Home Page | Welcome Page | Contattaci | Partners
Welcome to cacciacornacchia.com

Iscriviti alla nostra Newsletter e sarai informato sulle novità del sito e sugli eventi organizzati da Cacciacornacchia.com


Le origini

La “ società “ nasce ufficialmente il 28 febbraio 2009, alla Hohe Jagd & Fischerei (Fiera internazionale della caccia e pesca) di Salisburgo.

Grazie al prezioso e competente suggerimento di un amico, abbiamo deciso di partecipare a questa magnifica fiera e durante la visita, tra i molteplici stand riservati ad ogni tipologia di caccia, ci hanno particolarmente affascinato quelli dedicati alla Cornacchia.

A Salisburgo , non solo abbiamo scoperto attrezzature non ancora commercializzate in Italia, ma una specializzazione ed una competenza fuori dal comune.

Nello stesso istante abbiamo deciso di consorziarci e di acquistare diverso materiale;

così da poter esercitare la caccia a questo astuto animale nella maniera migliore.

La nostra ars venandi si svolge quasi esclusivamente nei dintorni delle Balze, alle pendici del monte Fumaiolo, nonché alle sorgenti del Tevere.

Nell’ambito dell’applicazione della legge e della selvaggina presente in un habitat di montagna, ognuno di noi si dedica principalmente alla caccia a cui è più interessato: chi alla Beccaccia, chi al Cinghiale, chi al Colombaccio.

Ma una cosa ci accumuna, la passione per questo nobile e raffinato esercizio che l’immortale Giacomo Leopardi, nel suo “ Zibaldone di pensieri “(2204,1), non esitava a definire: “ occupazione naturalissima e primitiva, degna veramente dell’uomo e conducente alla felicità naturale”.

Negli ultimi anni, quando arriva Settembre, con la pre-apertura della stagione venatoria, la nostra spasmodica voglia di ricominciare è un poco frustrata; poiché le specie cacciabili sono poche, e in un ambiente montano come il nostro, alcune di queste sono già migrate, come ad esempio la Tortora.

E’ stato così che abbiamo cominciato a cacciare la Cornacchia, prima senza sapere quasi nulla, poi comprando i primi stampi ed iniziando a studiare le abitudini ed i comportamenti di questo selvatico, numerosissimo e invasivo.

Con il passare delle stagioni, non solo è cresciuto l’interesse, ma è nata una vera e propria passione, fino ad arrivare alla nascita di questa societas.

 

Oriano, Michele e Venanzio

 
Copyright 2009 S.T.I. di Paolo Acciai
All rights reserved
montefumaiolo.it | prolocobalze.com | cacciacinghiale.com | ladoppietta.it